“Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita” questo sarà il tema dell’Expo Milano 2015. Un evento unico che darà l’opportunità a tutti i Paesi del mondo di confrontarsi e trovare soluzioni importanti per nutrire il nostro pianeta seguendo una linea comune, che sia sana, sostenibile e corretta.

Per sei mesi Milano diventerà una vetrina mondiale che farà vivere ai visitatori un affascinante viaggio intorno al mondo, alla scoperta della storia passata e dei progetti futuri dei paesi partecipanti.
Expo Milano 2015 si prefigge lo scopo di mostrare il meglio delle tecnologie e delle idee dei vari paesi, per dare una risposta concreta a un’esigenza di importanza vitale: riuscire a garantire cibo sano e sicuro per tutti i popoli, sempre rispettando il nostro pianeta e non sfruttandolo.

Per capire meglio quanto sia straordinario il progetto di Expo Milano 2015 diamo un po’ di numeri:

  • un’area espositiva di 1,1 milioni di metri quadri;
  • 20 milioni di visitatori attesi;
  • 144 Paesi partecipanti:
  • 5 aree tematiche;
  • 12 Organizzazioni Internazionali;
  • 9 padiglioni cluster;
  • oltre 50 padiglioni da tutto il mondo.

I 144 paesi partecipanti sono chiamati a proporre la loro idea del tema “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vitaattraverso laboratori, mostre, stand espositivi e tutto ciò che meglio rappresenta il loro progetto di cooperazione, per raggiungere un obiettivo importantissimo e cioè quello di rendere il nostro Pianeta un mondo nuovo e migliore per tutta l’umanità.
EXPO Milano 2015, però, non sarà solo un laboratorio di idee, ma sarà anche un viaggio attraverso le eccellenze della tradizione enogastronomica di ogni Paese partecipante; si avrà così l’occasione unica di assaggiare i migliori piatti del mondo e il tutto sarà animato da tantissimi eventi musicali, spettacoli, convegni, mostre e molto altro ancora.

Il viaggio a Expo Milano 2015 comincia nel “Padiglione Zero” dove si avrà la possibilità di scoprire e capire il millenario rapporto tra uomo e cibo. I bambini potranno imparare il significato e l’importanza della sostenibilità, divertendosi nell’area tematica a loro dedicata, il “Children Park“, mentre gli appassionati di arte potranno fare un affascinante viaggio nell’area “Art&Food“, dove la storia dell’arte incontrerà il tema dell’alimentazione.

Per maggiori informazioni e per essere costantemente aggiornati sugli eventi in programma, è sufficiente visitare il sito ufficiale di Expo Milano 2015.

Per scoprire come partecipare a Expo Milano 2015, l’evento dell’anno, leggete questo articolo!

Il viaggio virtuale di Kontrokultura a Expo Milano 2015 continuerà. Per ora vi lasciamo con Foody, la simpatica mascotte della manifestazione!

Foody-mascotte

Fonte: KontroKultura