Quella che vi proponiamo oggi è una ricetta che vede unirsi due ingredienti molto particolari per il loro sapore e la loro raffinatezza: i pistacchi e la bottarga!

I pistacchi sono frutta secca, e come tale hanno un’infinità di proprietà benefiche e curative e hanno un colore verde vivo.

pistacchi tostati e salati

In Italia, a Bronte sono coltivati con denominazione DOP e il loro utilizzo va dai dolci alle ricette salate come quella che stiamo per proporvi.

 

 

La bottarga invece è un alimento che viene ricavato dalle uova  di tonno o di muggine ed è considerata una ghiottoneria molto pregiata. Le uova da cui si ricava la bottarga vengono essiccate, dunque il prodotto finale che si ottiene è una “polvere” dal color ambrato, per questo viene comunemente chiamata “polvere d’oro che profuma di mare“.  bottarga_main4

 

 

 

Il condimento che vi suggerisce Larò è il Pesto di Pistacchi con Bottarga, e vi consigliamo di usarlo con i Fusilli di Larò.

IMG_4406

 

Per esaltare il sapore di questo primo piatto vi consigliamo di degustare un ottimo bicchiere di Don Armando Gaglioppo della cantina Val di Neto, da

IMG_4330

IMG_4428

Buon Appetito!