Gli amanti della carne non possono non amare lo stinco di maiale. Ecco di seguito una ricetta che conferisce allo stinco…qualcosa in più.

Ingredienti:

1 kg di stinco di maiale

4 carote di media grandezza

1 bicchiere di vino bianco secco

4 cucchiai di crema tropeana (peperoncino e cipolla rossa di Tropea) Larò

olio extravergine di oliva q.b.

Sale q.b.

Procedimento:

Far soffriggere in una casseruola le carote tagliate a rondelle sottili in abbondante olio, e successivamente aggiungere lo stinco facendolo dorare leggermente su tutti i fianchi.

Aggiungere 4 cucchiai di crema tropeana di Larò, e dopo 3-4 minuti sfumare col vino bianco. Insaporire col sale.

Trasferire lo stinco nel forno preriscaldato a 200° per 40 minuti.

Si consiglia di servirlo su un letto di purè di patate aromatizzato al rosmarino.

Buon appetito!